Sessa Cilento, “scrittori per caso”

panorama

Sessa Cilento, "scrittori per caso"

raccontano la storia del loro paese

Il professor Volpe coordina il progetto. Già quattro i volumi scritti, un quinto è in preparazione, tante quante sono le frazioni del comune. Gli autori? Gente comune che scava nella storia del proprio paese


Un piccolo borgo cilentano, Sessa Cilento con le sue frazioni: San Mango, Santa Lucia, Valle Cilento e Casigliano abbracciati dal Monte Stella, diventano oggetto di studio da parte di storici improvvisati, superando a pieni voti l’esame da professionisti. Quattro libri già pubblicati, uno per ogni frazione e uno per il capoluogo, mentre il quinto, quello dedicato a Casigliano, è in preparazione.


Continua qui e qui

<!–

–>

Annunci

2 Replies to “Sessa Cilento, “scrittori per caso””

  1. Si continuiamo a illuderci con le solite storielle del bel panorama i bei paesi, la solita che cultura che ormai non interessa più a nessuno. Chiediamoci e pubblichiamo libri, anche se non ce n’è bisogno, sul perchè giovani lasciano la loro terra per andare fuori, vuoi per studio vuoi per lavoro. Chiediamoci questo, chiediamoci anche perchè non c’è meritocrazia dei giovani nei piccoli borghi ottusi dai propri amministratori a tirare sempre acqua al loro mulino, chiediamoci perchè anche nel campo tecnologico questi piccoli borghi sono travolti dal fenomeno “digital-divide”, chiediamoci perchè avvengono tanti sperperi di denaro. E poi, come risp all’articolo che parla della diffidenza, c’è solo da dire a colei che è stata intervistata: la diffidenza si manifesta perchè siamo stanchi di sopperire sempre con la solita storia della vecchia coltura cilentana, che per quanto vecchia vi ha fatto diventare vecchi pure a voi!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...