Nuove comete e nuovi pastori

Pastori2005

Nuove comete e nuovi pastori

di nunziodigitale

In questo periodo di feste natalizie spesso ci dimentichiamo della venuta dei pastori alla grotta di Gesù, una immagine comune in tutti i presepi del mondo: Ladorazione dei pastori al Bambino Gesù. La leggenda, la storia ci indicano la venuta dei pastori e ladorazione di Gesù Bambino come una delle scene più commoventi ed interessanti del presepio. La notizia sensazionale non è la nascita del Salvatore ma ladorazione da parte dei pastori gente umile che va a trovare Gesù Bambino alla grotta mangiatoia perché informati dall’Angelo di seguire la stella cometa per la nascita del Salvatore. Ogni pastore erra fino ad arrivare alla grotta e porta un piccolo dono o solo va alla ricerca della grotta per adorare il neonato.

Non stiamo parlando di persone che chiedono grazie o che pretendono qualcosa ma di umili persone che vanno verso la grotta per adorare, individui che non chiedono nulla in cambio se non la visione, che godono nellarrivare e nel stare insieme, che errano convinti di aver assistito ad un evento importantissimo, che ritorneranno alla loro vita quotidiana convinti di aver eseguito un gesto bellissimo e pieno di gratitudine per esserci andati.

Poesia ed emozioni si intrecciano in un solo e unico coro rendendo limmagino iconoclastica mistica e allo stesso tempo sublime

shop-street

Anche oggi nel mondo contemporaneo esistono nuovi pastori che inseguono le comete della vita. Stiamo parlando di comete in senso commerciale, e che non producono effetti innovativi. Stiamo parlando di persone che girano da negozio a negozio per lacquisto dellultimo prodotto pubblicizzato e quasi sempre introvabile, individui che errano senza meta.

Rispetto ai pastori del presepe si presentano non adoranti ma affannati allacquisto indicato dalla cometa contemporanea la pubblicità i nuovi pastori non donano ma acquistano e hanno il diritto di comprare di spendere bene il loro denaro e vogliono far felice i loro bambini. Bambini, che a dispetto del poverello di Betlemme hanno tutto, conoscono tutto e soprattutto sanno gestire bene ogni personaggio dei cartono animati, bambini iper tecnologici, iper attivi iper tutto ma che soprattutto sono nati per essere resi felici dagli ultimi ritrovati tecnologici e ludici. Sono dei bambini famelici onnivori scontenti che mettono in croce (metaforicamente parlando) i pastori moderni alla ricerca della nuova cometa commerciale. Dimenticavo, rispetto ai pastori classici i nuovi pastori una volta raggiunto il loro scopo non sono contenti, sono tristi e i loro bambini lo stesso.6urK5zFFPdkSyJgZW1

Così i nuovi pastori sono disposti e pronti a ricominciare immediatamente alla ricerca della cometa, della chimera perduta. Ricerca che non porterà in nessun luogo, cometa che non porterà nessun giovamento, ma si sa i pastori sono erranti e il loro credo è seguire la cometa nel suo viaggio strano e incomprensibile. Almeno per quello che riguarda i pastori moderni. Tutto il resto è presepe.

<!–

–>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...