Gli Abili …….e i Veramente Abili

disabile

Gli Abili …….e i Veramente Abili


Sono in mezzo a noi, sono come noi, sono una minoranza, ma hanno una particolarità sono diversi ma allo stesso tempo uguali a noi.

Non sono extraterrestri, ma persone umane con un qualcosa in più, per motivi di nascita o di vita quotidiana andata diversa, sono le persone che per un motivo o un altro hanno un particolare che li rende leggermente diversi. Stiamo parlando delle persone denominate diversamente abile (che strana espressione). Sono gli ipovedenti o persone che per  motivi diversi sono costretti a deambulare in carrozzella, uomini e donne che per un qualsiasi motivo sono senza braccia, senza gambe, senza occhi. Eppure… eppure soffrono come noi, hanno emozioni come noi, si divertono come noi, piangono e ridono come noi, hanno sentimenti profondi e raffinati. Hanno delle particolarità che noi offendiamo in ogni modo parcheggiando sugli scivoli a loro destinati o suoi marciapiedi.

Sono capaci di ascoltare mille rumori, di sentire odori mai sentiti dagli abili, di riconoscere le persone dallodore, dalla camminata, dallaffanno, dal respiro, dal sudore, di riconoscere i sentimenti altrui da una piccolissima alterazione della voce o dallespressione di un sguardo perso. Purtroppo noi abili abbiamo il brutto vizio di credere che il mondo reale sia stato costruito solo per i bipedi deambulanti in modo autonomo.

Certo che denominare gli abili bipedi con deambulazione autonoma fa una strana impressione……. la potenza delle parole……. ma noi siamo uomini e il mondo è fatto da tutti ………abili e veramente abili……. e i veramente abili li riconoscerete subito perchè fanno le cose che facciamo noi e lo fanno meglio di noi ….. solo che loro sono impossibilitati a farlo!


<!–

–>

Annunci