Limportanza della poesia nella contemporaneità

80bdf55dbde24a8544693ab4afa3c0bf

Saranno anche di infima qualità letteraria, oppure solo vagamente possono essere chiamate poesie, sta di fatto che sono in aumento e che vengono scritte da tutti, tutte.

A partire da sei anni si arriva facilmente ad oltre novanta anni, nel paese dei santi, dei navigatori, dei navigatori di web non potevano mancare i poeti.

Negli ultimi trentanni più e più volte si è declamata la morte della poesia eppure sempre e in continuo si scrivono e si pubblicano poesie. Perché?  Per chi si scrive, sono importanti, a chi servono: questi sono gli interrogativi.

Non siamo sicuri di poter rispondere a queste domande ma vorremmo provare a dare una possibile risposta, una possibile soluzione.

Poi, come sempre tutte le strade sono aperte e soprattutto non esiste una sola strada alla soluzione del problema.

Ecco alcune idee.

Il poeta non separa la sua vita dalla sua opera, insomma è tutto uno con se stesso, così le sue poesie sono il suo pensiero, scrivere diventa una esigenza individuale, sfatiamo un primo mito: si incomincia a scrivere per se stessi in una cristallizzazione dei propri pensieri.

Solo successivamente si interseca il proprio scritto con quello degli altri in un sistema complesso di comparazione.

Sistema che alla lunga non porta a grandissimi risultati anche perché una poesia melensa può suscitarci forti emozioni, mentre la contrario una prolissa e cattedratica ci può risultare indigesta e arida.

Io protendo per una visione più semplice: si scrive per comprendere, si scrive per comprendersi.

Attenzione non per una vita migliore ma per un ridefinizione del proprio essere con parole: le parole sono  la più alta espressione che luomo può concepire. Non dico che ci si riesce tutti ma provare è quasi obbligatorio.

Anche perché in un contesto più ampio il poeta crea significato senza comprendere completamente il significato che ha creato.

La poesia incoraggia il riconoscimento dellirrealtà.

Abbiamo bisogno di leggere le poesie? Non sempre, ma abbiamo bisogno di sapere che esistono che ci possono emozionare che sono state create, che possiamo trovare un libro di poesie.

Praticamente da soluzione individuale diventa sociale nel momento in cui ci si identifica. Alla luce di tutto ciò lunga vita alla poesia. Ah, un consiglio, scrivete poesie!!!


nunziodigitale


<!–

<rdf:Description rdf:about="http://nunziodigitale.splinder.com/post/19575060&quot;
dc:identifier="http://nunziodigitale.splinder.com/post/19575060&quot;
dc:title="Limportanza della poesia nella contemporaneità”
dc:subject=”poesia, commenti, blogsfera, commento, letteratura – articoli”
trackback:ping=”http://www.splinder.com/trackback/19575060&#8243; />

–>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...