relax: vi offro un caffé

caffè

Nel solito bar dove la mattina prendo il mio caffè.

Oggi giornata particolare. Cè un forestiero.

No, non fraintendetemi: solo un dottore di Padova che non fa parte della solita cerchia di abituali frequentatori del bar. Cè confidenza con il barista, segno che ogni tanto il  dottore,  si avventura nella Terra di Nessuno, e dopo aver consumato un caffè e meravigliatosi per il costo irrisorio rispetto ai prezzi del Nord, chiede un gratta e vinci. Quasi per scusarsi, dice che lui nella sua Padova non gioca mai, abituato comè a lavorare solamente.

Ma qui fa una eccezione e con un fare tra il plateale e lallegro, che coinvolge tutti i frequentatori del bar, chiede “il biglietto della terza fila ultimo a destra un po nascosto”. Tutto normale e la favola non ha nessuna morale; solo una piccola innocua e innocente domanda: Perché un professionista si comporta serio e freddo nella rigida Padova e qui nel profondo Sud in una terra depressa e selvaggia socializza, si rilassa, perde due minuti del suo tempo per tentare la fortuna bendata?

Ah, dimenticavo: il dottore ha vinto anche cinque euro!!

<!–

–>

Annunci

One Reply to “relax: vi offro un caffé”

  1. Domanda retorica, of course.. e che deve far riflettere prima di tutto noi del territorio.
    Ti ho scritto: c’è un cambio nel programma ( poi e ne spiego eventualmente il motivo).
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...