Eredita, Ogliastro, paese dal presepe vivente

2008_09_04_12_22_43_fotoereditacampanile

Eredita: grande successo per la prima edizione del Presepe Vivente



Chi non conosceva Eredita e il suo centro storico, sarà rimasto certamente colpito dalla bellezza dei luoghi e dallabilità dei membri dellAssociazione "Promuovere Eredita" nel trasformarli in una piccola Betlemme. Giorno 27 Dicembre infatti, è andato in scena nella frazione di Ogliastro Cilento, la prima edizione del Presepe Vivente. Per la prima volta vicoli e strade della parte antica di Eredita (dalla Chiesa fino al palazzo Siniscalchi) si sono allestite a festa con la presenza di diversi figuranti e soprattutto di tanti visitatori accorsi ad assistere alla manifestazione.



Insomma un evento sicuramente riuscito perché oltre alla visione del presepe, ai visitatori è stata offerta la possibilità anche di gustare alcuni piatti e prodotti tipici del nostro territorio, di osservare gli artigiani del luogo svolgere antichi mestieri e soprattutto di conoscere meglio una località troppo spesso dimenticata e che invece conserva dei luoghi davvero caratteristici. Uno di questi, è palazzo Siniscalchi al cui interno è stata allestita una mostra di presepi.


Un plauso agli organizzatori è dunque doveroso perché Eredita è la prova che per organizzare un evento di successo, basta davvero poco. In città più grandi, che pure erano legate alla tradizione del Presepe Vivente, questo tipo di manifestazioni sono cadute nel dimenticatoio. Le associazioni sono allesasperata ricerca di fondi che, se concessi, vengono utilizzati nel peggiore dei modi. A costi quasi nulli invece, sarebbe possibile organizzare qualcosa di meglio, basterebbe ricordare che il presepe non ha assolutamente nulla di complesso ed elaborato. E al contrario qualcosa di semplice, semplice come la capanna in cui la tradizione vuole sia nato Gesù.


continua

<!–

–>

Cilento: I progetti Gal della Ruralità Mediterranea arrivano in Germania

rurale

Cilento: I progetti Gal della Ruralità Mediterranea arrivano in Germania

Nei giorni 10 e 11 giugno p.v. nella Kulturbrauerei di Berlino, la Campania rurale si presenta con una due giorni di degustazioni, un concerto di musica popolare e un mercatino all´aperto. Così la Ruralità Mediterranea con la presentaizone del Cilento arrivano nell’ex birrificio e centro culturale della capitale. L´iniziativa, battezzata “Ruralita´ Mediterranea”, vuole far conoscere angoli nascosti e i sapori tipici della Regione, i gusti di una terra che presenta oltre di 300 prodotti gastronomici tradizionali, come il caciocavallo podolico e l´olio del Cilento. continua

<!–

–>