Vallo della Lucania: Teatro la Provvidenza Oscar delle compagnie 2009 I

teatrofoto vitolo

Vallo della Lucania Teatro la Provvidenza Oscar delle compagnie 2009

In gara 7 compagnie campane. Si esibiranno dal 6 marzo al 24 aprile. Gran finale l’8 maggio.


Sono 7 le compagnie amatoriali che si sfideranno per la seconda edizione dell’Oscar delle compagnie amatoriali al teatro La Provvidenza di Vallo della Lucania (Sa). Dopo il primo anno in cui in gara c’erano solo compagnie cilentane, ora i gruppi provengono dall’intero territorio campano, a testimonianza del grande interesse che suscita l’iniziativa.

Sul palco saranno rappresentati lavori sia inediti che editi in una carrellata di spettacoli che prenderanno il via il 6 marzo e proseguiranno a cadenza settimanale fino alla cerimonia finale dell’8 maggio. In pratica un cartellone a se stante, che si affianca a quello dei big.


Il 6 marzo si parte con la compagnia “Nui magnamo pane e fatica” di Novi Velia in “O tuono ‘e marzo”.

Il 13 marzo la “Combriccola Bianco-Verde” di Cava de’ Tirreni presenta “Non ti pago”.

Il 20 marzo la compagnia “NoviTà” di Novi Velia in “Aggiungi un posto a tavola”.

Il 26 marzoLa cellula” di Pattano rappresenta “U meglio tene a uadda”.

Il 3 aprile sul palco “Gli amici del teatro” di Portici in “Non mi sposo….forse”.

Il 17 aprile gli “Artisti per caso” di Policastro interpretano “Tutti i paschi jssiru e bbinissiru, sulu pascabbuffanija nu’ bbinissi maj”.

E il 24 aprile Akroterion” di Agropoli presenta “Muori, amore mio”.


Maggiori informazioni

<!–

–>

lultimo scugnizzo

a_nino_d_angelo_2

Lunedì sera 18 febbraio presso il cineteatro la Provvidenza di vallo della Lucania si è svolta lopera

LULTIMO SCUGNIZZO

di RAFFAELE VIVIANI

NINO DANGELO
con la regia di TATO RUSSO



Nino DAngelo sulla scena non impersona Antonio Esposito: è "Ntonio Esposito”, dimostrando di essere veramente "Lultimo scugnizzo", il figlio del popolo che riesce a diventare "segretario" dellavvocato famoso, il quale ha una sua storia affettiva con una Signora del suo vicolo, ed una volta "accettato" come segretario riuscirà a salvaguardare gli affari di questa famiglia, a dimostrare la sua onestà, nonostante la sofferenza per la sua vera storia, quella del figlio che sta per nascere a Luisella, che si conclude in tragedia. Cuore e coraggio. E naturalmente larte vera, da antico animale da palcoscenico. Entusiasti, critica e pubblico, stanno accompagnando le grandi prove d’attore di Nino DAngelo, “irresistibile, camaleontico e, al momento giusto, teneramente umano”, nella sua interpretazione de “Lultimo scugnizzo”. Con D’Angelo in palcoscenico una compagnia di ben sedici attori: Antoine, Salvatore Benitozzi, Ciro Capano, Paolo Catapano, Vittorio Ciorcalo, Liliana Dell’Aquila, Diana Del Monaco, Angela De Matteo, Renato De Rienzo, Anna Fiorelli, Anna Merolla, Pasquale Ricciardi, Gabriele Russo, Emilio Salvatore, Mena Steffen e Maria Rosaria Virgili. Le scene sono di Uberto Bertacca, i costumi dei Dominorosa e le coreografie di Laura Zaccaria. Le musiche dell’autore sono rielaborate da Antonio Sinagra.


Calorosi applausi hanno accolto la compagnia teatrale.


Prossimo appuntamento

Lunedì 31 marzo 2008 LELLO ARENA SHAKESPEA RE DI NAPOLI di Ruggero CappuccioRegia di Ruggero Cappuccio

<!–

<rdf:Description rdf:about="http://nunziodigitale.splinder.com/post/16004484&quot;
dc:identifier="http://nunziodigitale.splinder.com/post/16004484&quot;
dc:title="lultimo scugnizzo”
dc:subject=”vallo, teatro cilento”
trackback:ping=”http://www.splinder.com/trackback/16004484&#8243; />

–>