Accoppiata vincente: mozzarella di bufala campana vini bianchi cilentani

DeConciliis

Si è svolta all’Hotel Nettuno di Paestum, a ridosso dei maestosi templi, la serata “Looking for white”. Un gioco: “la candida mozzarella in cerca di un bianco degno di accompagnarla”. E viceversa. Un punteggio da 1 a 10 per i tredici campioni di Fiano provenienti da Irpinia, Sannio, Cilento, Puglia, Basilicata e Sicilia, degustati a bottiglie coperte, che si contendono una mozzarella, soda e dolce, succulenta e sapida al punto giusto. Vestita del suo abito bianco-porcellana e avvolta dal suo consueto profumo di latte e erbe freschi.  

Appare chiaro come il Fiano sia uno dei più grandi bianchi dItalia. Diversi stili, diversi terrori, diverse annate: sempre con un comune denominatore, la straordinaria capacità espressiva questo bianco sempre pronto ad affrontare il tempo migliorando.

La sua affermazione è in Irpinia con Mastroberardino, attualmente una delle due docg bianche del Sud insieme al Greco, ma ben presto è stato rilanciato nel Cilento da De Conciliis e Maffini, poi negli ultimi anni nel Sannio.

Un gioco papilloso ideato da Luciano Pignataro media partner del Salone della Mozzarella

i vincitori:


1°- Il cru di Bruno De Conciliis proveniente dal suo vigneto quasi quindicenne a Prignano Cilento Vigna Perella 2006 Paestum Igt (271 punti).

2°- il Saracè 2008 Cilento Doc di Vincenzo Polito di Agropoli(248 punti);

3°-Fiano di Avellino Docg 2007 di Donna Chiara di Montefalcione (243 punti);  

4°-Phasis Fiano 2008 Paestum Igt delle Tenute del Fasanella di Sant’Angelo a Fasanella (242 punti)

5°-Fiano di Avellino 2007 Docg di Clelia Romano di Lapio(240 punti)

6°-Cometa 2007 Sicilia Igt di Planeta, azienda che per prima ha lavorato il Fiano al di fuori dei confini della Campania (237 punti). 

Continua

altre informazioni

<!–

–>

Annunci

raduno nazionale escursionismo a paestum

rad08

Paestum ospiterà il raduno nazionale della Federazione Italiana Escursionismo


Quattro giorni per riscoprire i più bei percorsi naturalistici del Cilento, perché la Campania non è solo rifiuti, ma possiede dei sentieri bellissimi che dal 29 maggio all’1 giugno saranno meta degli oltre 600 iscritti al raduno nazionale della Federazione Italiana Escursionismo che si svolgerà a Paestum come base di partenza. Gli iscritti provengono da Veneto, Piemonte, Lombardia, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Liguria e, naturalmente, dalla Campania. Il raduno è organizzato dalla Fie e dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Paestum. Alcuni gruppi hanno scelto di prolungare la permanenza anche nei giorni successivi.


Continua

<!–

–>

odissea virtuale su second life

odissea

Odissea virtuale

A più di tremila anni di distanza continua ad esercitare una presa potente sull’immaginazione l’Odissea, con il suo eroe moderno per eccellenza, avventuroso e scaltro, ricco di contraddizioni e sfumature.


Le splendide voci dell’Ulisse di Tommaso Fichele e della Penelope di Brunella Platania, già protagonista di Tosca amore disperato di Lucio Dalla, sono un assaggio di quel che sarà il musical Odissea, dei fratelli salernitani Marco e Massimo Greco. Si prova nel Teatro delle Arti di Salerno. Il debutto è previsto a luglio nell’area archeologica di Paestum.


Continua


informazioni

<!–

–>