Vallo: ottava edizione di finestra jazz

Finestra_jazz_logo

La rassegna internazionale “Finestra jazz”, alla sua ottava edizione, torna dal 29 al 31 agosto a Vallo della Lucania. Location delle emozioni di fine estate sarà la suggestiva piazza Santa Caterina.

Le tre serate vedranno susseguirsi sul palco The GrandMothers (Re-Invented) sabato 29 agosto, il Giulio Martino trio feat. Francesco Nastro domenica 30 agosto e Manomanouche Quartet lunedì 31 agosto.

L’evento è il risultato degli sforzi organizzativi del settore politiche turistico-culturali del Comune di Vallo della Lucania e dell’Associazione Finestra Jazz, con un forte partenariato istituzionale che ha offerto il patrocinio e il contributo, ed include Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, comunità montana Gelbison Cervati, Provincia di Salerno, Regione Campania.



Ideata e realizzata per la prima volta nel 2001, “Finestra jazz” ha ospitato a Vallo della Lucania vere e proprie leggende viventi del jazz, come Hal Singer, Bobby Durham, Benny Golson, Steve Grossmann, Rick Margitza, Renato Sellani, Anne Ducros, Enrico Pieranunzi, Franco Cerri, Danilo Rea, Roberto Gatto, Flavio Boltro, Lino Patruno, Giorgio Rosciglione, Dario Deidda, Massimo Moriconi, Ares Tavolazzi.


«Consapevoli del valore aggiunto che un lavoro di rete può conferire alle singole programmazioni afferenti ad un medesimo genere – prosegue Maria Rosaria Nese, consigliere delegato ed ideatrice dell’evento – è stato creato un calendario unico delle manifestazioni che ha il doppio merito di evitare sovrapposizioni di calendario e ingenerare, di converso, effetti di economie di scala e di scambio di visibilità. Una novità di valenza strategica negli scenari regionali dell’organizzazione di eventi».


Continua

<!–

–>